MEDITERRANEO. it

organo di informazione del Centro Studi Mediterraneo

Centro Studi Mediterraneo

Il Centro Studi Mediterraneo è  un’istituzione senza scopo di lucro, incentrata sul dinamismo, sull’associazionismo e sull’interattività.

Si propone di accrescere la sensibilità imprenditoriale, commerciale e culturale delle aree del bacino Mediterraneo, attraverso un confronto continuo e avanzato.

Offre informazioni gratuite di opportunità commerciali pubblicando avvisi, prestazioni di servizi, annunci di offerte e richiesta di merci, informazioni per le piccole e medi imprese, sui sistemi di risoluzione delle controversie nel mercato europeo.

A breve si propone l’obiettivo di fornire  informazioni:

  • su come svolgere la propria attività in altro paese europeo;
  • su certificati e documenti comunemente richiesti per partecipare ad appalti nei vari Stati dell’UE;
  • su norme tecniche volontarie destinate a promuovere il libero scambio, la sicurezza dei lavoratori e dei consumatori,  l’interoperabilità delle reti, la tutela dell’ambiente, la gestione dei programmi di sviluppo e di ricerca e gli appalti pubblici.

La partecipazione dei propri aderenti è libera, gratuita e senza vincoli.

E’ un “think tank” avanzato e moderno che si occupa di analisi delle politiche pubbliche e quindi dei settori che vanno dalla politica sociale alla strategia politica, dall’economia alla ricerca sociale alla  politica  industriali e  commerciale.

Finalità

Il Centro Studi Mediterraneo si propone

  • la partecipazione, la crescita e lo sviluppo economico e sociale  e lo studio di una possibile cooperazione  con i  paesi del Mediterraneo;
  • come luogo d’incontro e di scambio di attività di ricerca e di formazione specialistica delle risorse umane che intendono diffondere cultura d’impresa , finanziaria ed economica nell’Italia meridionale.
  • come polo per attività di studio, di conoscenza in tema di economia e cultura d’impresa, di finanza moderna e strutturata, per la valorizzazione del capitale intellettuale del Meridione.

Obiettivi

Il Centro Studi Mediterraneo  ha come obiettivi strategici:

  1. diventare un centro d’eccellenza e avanguardia e un faro per il Mediterraneo negli studi di finanza moderna;
  2. accrescere la presenza di istituzioni di finanza strutturata e moderna;
  3. far nascere e radicare un tessuto economico e professionale in grado di far svolgere al sistema regionale il ruolo di porta per il nuovo mercato comune del Mediterraneo;
  4. promuovere la nascita di un istituto regionale dedito allo sviluppo e alla crescita di progetti innovativi di aziende private e pubbliche.

Mission

Il Centro Studi Mediterraneo conduce  attività di ricerca, di formazione specialistica e di comunicazione scientifica per diffondere know-how e cultura di impresa e di finanza moderna nel Meridione al fine di favorire lo sviluppo economico e sociale; diffondere l’utilizzo delle moderne tecniche di gestione dell’impresa, gli strumenti di finanza moderna, per sostenere la crescita delle imprese private e pubbliche e dell’intero tessuto economico e sociale regionale. Si propone altresì  la valorizzazione del capitale intellettuale nelMeridione.

Il Comitato Scientifico e tutti i componenti della struttura saranno impegnati, nei primi 12 mesi  di vita,  a far crescere il numero dei soggetti che possano dare un contributo alla vita ed allo sviluppo del progetto culturale del Centro.

A p p a l t i ___ P u b b l i c i Opportunità per le Imprese

 scegli il Settore Commerciale 

Edilizia e proprietà immobiliare

Trasporti e relativi servizi

https://ted.europa.eu/TED/rss/it/RSS_tran_all.xml

Direttore

Bandi dei Paesi Europei : scegli la categoria (Paese)

Vocabolario Appalti Pubblici (Tenders Electronic Daily)

https://www.centrostudimediterraneo.it/cpv-vocabolario-per-appalti-pubblici/

La Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, attraverso il sito  TED (Tenders Electronic Daily) pubblica 520 000 avvisi di appalti pubblici all’anno, compresi 210 000 bandi di gara per un valore pari all’incirca a 420 miliardi di euro in 24 lingue.

Argomenti – Sole 24 ore – ultime notizie

Critical Reading

RSS https://www.teleborsa.it/rss/

  • Wal-Mart festeggia trimestrale sopra attese 17/05/2024
    (Teleborsa) - Allunga timidamente il passo Wal-Mart, che tratta con un modesto progresso dell'1,14%, forte di una trimestrale superiore alle attese, annunciata la vigilia, grazie soprattutto alle vendite online di...
  • Poco mossa la Borsa americana 17/05/2024
    (Teleborsa) - Sostanzialmente stabile Wall Street, che continua la sessione sui livelli della vigilia, con il Dow Jones che si ferma a 39.938 punti; sulla stessa linea, si muove intorno alla parità l'S&P-500, che...
  • Confindustria B7: patto Governi-imprese per rafforzare peso economico G7 17/05/2024
    (Teleborsa) - Rafforzare il peso economico del G7 attraverso la cooperazione tra pubblico e privato e ridurre con urgenza il divario di competitività: è questa, secondo il B7 - tra i più autorevoli Engagement...
  • Demografia, tra dieci anni -11% di famiglie con figli in Italia 17/05/2024
    (Teleborsa) - Guardando all’assetto familiare, sia per composizione sia per potere d’acquisto, tra un decennio le attuali 6 milioni di famiglie con figli a carico caleranno del 11% con il 75% che dispone di un...
  • Imprese familiari, Roffia: passaggio generazionale momento cruciale 17/05/2024
    (Teleborsa) - La gestione delle imprese familiari - visto il notevole peso di queste realtà nel nostro Paese - è un tema chiave per l'Italia: da qui l'esigenza di formare figure sempre più specializzate. Ne...
Centro Studi Mediterraneo 85100 Potenza - via Anzio 32 Italy centrostudimediterraneo@outlook.it