MEDITERRANEO. it

organo di informazione del Centro Studi Mediterraneo

Centro Studi Mediterraneo

Il Centro Studi Mediterraneo è  un’istituzione senza scopo di lucro, incentrata sul dinamismo, sull’associazionismo e sull’interattività.

Si propone di accrescere la sensibilità imprenditoriale, commerciale e culturale delle aree del bacino Mediterraneo, attraverso un confronto continuo e avanzato.

Offre informazioni gratuite di opportunità commerciali pubblicando avvisi, prestazioni di servizi, annunci di offerte e richiesta di merci, informazioni per le piccole e medi imprese, sui sistemi di risoluzione delle controversie nel mercato europeo.

A breve si propone l’obiettivo di fornire  informazioni:

  • su come svolgere la propria attività in altro paese europeo;
  • su certificati e documenti comunemente richiesti per partecipare ad appalti nei vari Stati dell’UE;
  • su norme tecniche volontarie destinate a promuovere il libero scambio, la sicurezza dei lavoratori e dei consumatori,  l’interoperabilità delle reti, la tutela dell’ambiente, la gestione dei programmi di sviluppo e di ricerca e gli appalti pubblici.

La partecipazione dei propri aderenti è libera, gratuita e senza vincoli.

E’ un “think tank” avanzato e moderno che si occupa di analisi delle politiche pubbliche e quindi dei settori che vanno dalla politica sociale alla strategia politica, dall’economia alla ricerca sociale alla  politica  industriali e  commerciale.

Finalità

Il Centro Studi Mediterraneo si propone

  • la partecipazione, la crescita e lo sviluppo economico e sociale  e lo studio di una possibile cooperazione  con i  paesi del Mediterraneo;
  • come luogo d’incontro e di scambio di attività di ricerca e di formazione specialistica delle risorse umane che intendono diffondere cultura d’impresa , finanziaria ed economica nell’Italia meridionale.
  • come polo per attività di studio, di conoscenza in tema di economia e cultura d’impresa, di finanza moderna e strutturata, per la valorizzazione del capitale intellettuale del Meridione.

Obiettivi

Il Centro Studi Mediterraneo  ha come obiettivi strategici:

  1. diventare un centro d’eccellenza e avanguardia e un faro per il Mediterraneo negli studi di finanza moderna;
  2. accrescere la presenza di istituzioni di finanza strutturata e moderna;
  3. far nascere e radicare un tessuto economico e professionale in grado di far svolgere al sistema regionale il ruolo di porta per il nuovo mercato comune del Mediterraneo;
  4. promuovere la nascita di un istituto regionale dedito allo sviluppo e alla crescita di progetti innovativi di aziende private e pubbliche.

Mission

Il Centro Studi Mediterraneo conduce  attività di ricerca, di formazione specialistica e di comunicazione scientifica per diffondere know-how e cultura di impresa e di finanza moderna nel Meridione al fine di favorire lo sviluppo economico e sociale; diffondere l’utilizzo delle moderne tecniche di gestione dell’impresa, gli strumenti di finanza moderna, per sostenere la crescita delle imprese private e pubbliche e dell’intero tessuto economico e sociale regionale. Si propone altresì  la valorizzazione del capitale intellettuale nelMeridione.

Il Comitato Scientifico e tutti i componenti della struttura saranno impegnati, nei primi 12 mesi  di vita,  a far crescere il numero dei soggetti che possano dare un contributo alla vita ed allo sviluppo del progetto culturale del Centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

A p p a l t i ___ P u b b l i c i Opportunità per le Imprese

 scegli il Settore Commerciale 

Edilizia e proprietà immobiliare

Trasporti e relativi servizi

https://ted.europa.eu/TED/rss/it/RSS_tran_all.xml

Direttore

Bandi dei Paesi Europei : scegli la categoria (Paese)

Vocabolario Appalti Pubblici (Tenders Electronic Daily)

https://www.centrostudimediterraneo.it/cpv-vocabolario-per-appalti-pubblici/

La Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, attraverso il sito  TED (Tenders Electronic Daily) pubblica 520 000 avvisi di appalti pubblici all’anno, compresi 210 000 bandi di gara per un valore pari all’incirca a 420 miliardi di euro in 24 lingue.

Argomenti – Sole 24 ore – ultime notizie

Critical Reading

RSS https://www.teleborsa.it/rss/

Centro Studi Mediterraneo 85100 Potenza - via Anzio 32 Italy centrostudimediterraneo@outlook.it